Frédéric Fantova

13 Aug 1963 Saint Foy-Les-Lyon

A 12 anni decido di voler diventare Liutaio.
Le mie iniziali, f.f., sembrano un segno del destino.
Nel 1979, a soli 16 anni vengo ammesso alla Scuola Nazionale Francese di Liuteria Jean-Baptiste Vuillaume, dopo una selezione molto stretta, solo 8 posti per 600 candidati.
Per tre anni ho per Maestro René Morizot Liutaio, figlio di Louis Morizot famosissimo archettaio.
Nel 1982 mi diplomo con i migliori voti degli ultimi 5 anni.
Lo stesso anno entro come assistente nella bottega del Maestro Jean-Frédéric Schmitt (1933-2012) à Lyon, uno dei più importanti restauratori d'Europa.
Vi rimarrò otto anni, approfondendo notevolmente la mia conoscenza degli strumenti antichi.
Pur essendo di gran lunga il più giovane mi viene affidata la responsabilità di parte del laboratorio, e strumenti sempre più importanti da restaurare, come Guadagnini, Amati, Stradivari, Guarneri, ecc..
Mi trasferisco successivamente a Milano dove apro il mio proprio Atelier nel '91 insieme a Julia De Lucca.
Il successo non si fa attendere e numerosi solisti iniziano a frequentare la mia bottega.
La prima, alla quale sono particolarmente grato, Susan Moses (Docente alla Indiana University Bloomington).
Dal '93 il Maestro Rocco Filippini mi affida regolarmente il suo splendido Stradivari “Gore Booth” 1710.
Seguono molti altri fra cui nomi di spicco come Uto Ughi, Mistslav Rostropovitch, Lynn Harrel, Enrico DindoMario Brunello, Marco Rizzi, Domenico NordioMassimo Quarta, le prime parti della Scala poi Santa Cecilia e molti altri.
Nel 2007 lascio l'attività milanese e mi trasferisco in Alta Val Nure, nel Piacentino.
Vivendo a contatto con la natura, continua fonte d'ispirazione, approfondisco ulteriormente la mia arte raffinando la mia ricerca e sensibilità, anche grazie alla Meditazione.
La mia attività di Liutaio viene inglobata nell'Associazione OhmGuru per servire il suo progetto.


makes
vln,vla,vlc
restores
vln,vla,vlc




address
Località Troncamorso, 1 - 29023 - Farini (PC) - IT
cell.
+39 340 7191347
email
fredohmguru@gmail.com
facebook
www.facebook.com/frederic.fantova